Top Whisky

Il blog dei consigli per gli acquisti
26 Agosto 2020


Se siete alla ricerca di una buona bottiglia di questo distillato non c’è che l’imbarazzo della scelta e molto dipende dai vostri gusti. I whiskey (per gli irlandesi e americani, o whisky per i canadesi e gli scozzesi) sono molto diversi tra loro a seconda del numero di fermentazioni, dalla torbatura, dalla zona di origine e dai cereali utilizzati. Quindi questa classifica sarà un po’ a gusto personale di chi vi scrive, ma cercheremo di darvi il maggior numero di indicazioni per capire quale bottiglia fa per voi.

Iniziamo con tre bottiglie della fascia di prezzo più economica

Jameson Irish Whiskey 70 cl

Il più commerciale degli irlandesi è sicuramente il migliore dei whiskey in questa fascia di prezzo. Il suo gusto deciso ma allo stesso tempo dolce derivato dall’invecchiamento in botti che prima contenevano bourbon e sherry, e una gradazione di 40% data dalla tripla fermentazione, fanno del Jameson uno dei whiskey più popolari ed apprezzati.

Fireball Cinnamon Whisky Liqueur 70 cl

Questo distillato proveniente dal Canada è una vera chicca per il suo prezzo. Creato per scaldarsi nelle fredde notti invernali, il suo sapore di cannella e il leggero pizzicore del peperoncino copre la sua gradazione di 33% e rischia di farvi bere la bottiglia tutta d’un fiato. Sembrerà un’eresia ma consigliamo di mettere nel bicchiere uno spicchio d’arancia!

Dewar's White Label Blended Scotch Whisky 70 cl

Non il più famoso tra gli scozzesi, ma in questa fascia di prezzo ci sentiamo di consigliare questo blended arricchito da note di tabacco e dall’inconfondibile torbato scozzese, anche se molto più leggero che in altri suoi conterranei. Un whisky elegante e dignitosissimo per il prezzo, con una confezione che lo rende interessante anche come idea regalo e una gradazione di 40% che lo rendono ideale sia per un bicchiere serale sia come una base per cocktail.

Passiamo adesso a bottiglie un po’ più costose ma comunque sicuramente abbordabili. Onestamente se amate bere bene ma non siete degli esperti degustatori, vi consigliamo di concentrarvi su queste proposte!

Talisker 10 anni Scotch Whisky Single Malt 70 cl

Forse il marchio più conosciuto tra gli scozzesi, prodotto nell'isola di Skye dal 1830 con un processo a doppia fermentazione tipico di questa terra. La bottiglia “base” del Talisker è probabilmente il miglior modo di apprezzare il gusto deciso e torbato di questo tipo di whisky, rimanendo in una fascia di prezzo media. Interessante, anche se non incontra il gusto di tutti, la variante “Storm”, dalla salinità molto alta, che vi darà la sensazione di gustare un distillato fatto con acqua di mare.

.

Connemara Peated Original Single Malt - 70 cl

L’unico whiskey irlandese single malt ad utilizzare malto d’orzo torbato, prodotto nell’omonima zona dell’isola di smeraldo, è probabilmente il nostro preferito, fondendo insieme la tripla fermentazione irlandese con la torbatura scozzese. Il gusto rotondo, l’affumicatura dominante nell’odore ma bilanciata nel gusto dalle note dolci e fruttate, lo rendono a nostro avviso il miglior prodotto acquistabile in questa fascia di prezzo.

Nikka Whisky From The Barrel - 50 cl

I giapponesi sono bravissimi nell’imparare e far loro le “arti” di tutto il mondo, e anche nella produzione di whisky si sono distinti negli ultimi anni, producendo alcuni dei migliori prodotti del mercato. In particolare questo blended si è distinto ai World Whiskies Awards del 2007 e 2010 trionfando nella sua categoria. Unica nota potenzialmente negativa è l’alta gradazione (51,4°) che lo rendono un po’ troppo alcolico nel gusto.

Veniamo ora a quelle bottiglie di fascia più alta, forse apprezzabili fino in fondo solo da chi ha una particolare passione per questo distillato, o vuole avvicinarsi all’arte della sua degustazione.

Redbreast Redbreast Single Pot Still Whiskey 21 Anni - 70 cl

Il Pot Still è una tecnica irlandese che consiste nella miscelazione di orzo maltato e non maltato e seguente distillazione in alambicchi di rame. Il Redbreast è indicato da molti come il miglior whiskey realizzato con questo metodo e questa sua versione invecchiata 21 anni ne è la massima espressione e ogni sorso sarà un viaggio tra i suoi mille sapori che spaziano dai biscotti al burro alla banana, dall’erba appena tagliata al caramello. Gli innumerevoli premi vinti da questo whiskey sono un attestato della sua qualità e del suo gusto unico.

Bowmore Islay Single Malt Scotch Whisky 19 anni - 70 cl

Uno scozzese single malt fruttato e torbato che qui troviamo in un particolare invecchiamento 19 anni, realizzato in esclusiva per Amazon, parente del più conosciuto (ma difficilmente reperibile) 18 anni.L’aroma tipico del Bowmore con i suoi profumi di caramello, cioccolato, agrumi e sentori di legno umido si trasformano in bocca in un sapore fruttato di frutti di bosco e confettura di prugne, cioccolato e fumo di torba. Un tripudio di sapori per una degustazione appagante sorso dopo sorso.

The Hakushu Single Malt Whisky 12 Anni Old - 70 cl

Prodotto da Suntory nella Hukushu Distillery, questo pregiatissimo whisky giapponese è un single malt con note erbacee e una leggera affumicatura, proveniente dal profondo delle foreste del Monte Kaikomagatake l'Hakushu. Una delle bottiglie più pregiate del sol levante che saprà donare al degustatore una quantità di profumi e sapori incredibile che stupirà anche il più navigato degli appassionati.

Sempre in questa categoria non possiamo non menzionare le edizioni con maggior invecchiamento del Connemara

e del Talisker

.

Detto questo, scegliete il whiskey più idoneo al vostro palato e… bevete responsabilmente!
Potete seguirci anche su Facebook sulla nostra pagina I Migliori Acquisti, per tenervi sempre aggiornati sui nuovi articoli.

All rights reserved. Designed by Irene Bertolli