Le migliori fotocamere compatte

Il blog dei consigli per gli acquisti
1 Ottobre 2020


Anche noi amanti delle Reflex dobbiamo ammettere che non sempre portarsi in viaggio 20 kg di corpo macchina, obiettivi, flash e cavalletti è comodissimo. Non tutti poi sono inclini a spendere migliaia di euro in ottiche intercambiabili. Insomma, a volte in vacanza fa comodo avere una macchina fotografica leggera, che ha solo bisogno di scattare per fare una foto, ma che consente anche una certa personalizzazione di impostazioni quando si ha voglia di fare scatti più elaborati. Per questo motivo oggi abbiamo selezionato quelle che per noi sono le migliori 5 fotocamere compatte attualmente in commercio:

Fujifilm X100V

Fotocamera dall’aspetto retrò ed elegante, ci offre un sensore aps-c x-trans cmos 4 (bsi) da 26 m pixel e un’interessante ottica con 23 mm di focale massima. Nei suoi 400 grammi questa Fujifilm, come le sue predecessore, ci regala tutta la tecnologia moderna ma con la sensazione della robustezza e affidabilità delle fotocamere del passato. Ottima da portare sempre con sé per scatti al volo senza troppi pensieri. Il top per la street fotography e i ritratti all’americana, grazie all’obiettivo che corrisponde a un 35mm di una fullframe, lunghezza focale utilizzata in queste due attività!

Canon PowerShot G1X Mark III

L’ammiraglia delle compatte Canon si presenta con un sensore CMOS da 24 MP, preso dalle più voluminose reflex, e un’ottica da 24-72 mm che pecca però nella focale, raggiungendo al massimo un f/3.5 a 24 mm e f/5.6 a zoom esteso, non essendo quindi molto performante in situazioni di poca luminosità. Ottimo lo schermo LCD orientabile in ogni direzione, pratico per foto con angolature particolari, autoscatti o riprese video, dove la stabilizzazione permette di girare a mano senza grossi problemi. Ottimi il mirino OLED e la messa a fuoco automatica, probabilmente la migliore tra le compatte professionali attualmente in commercio. Nel complesso una buona compatta, ottimizzata per i video e per il vlog, attività per la quale però si sente la mancanza di un ingresso per un microfono esterno professionale.

Sony RX100 VII

Dal grandangolo a 400mm di zoom, questa compatta ottimizzata anche per i video 4K HDR è un vero gioiello. Autofocus da 0,02 secondi a 357 punti, Focale minima tra i 2.8 e i 4.5, Tracking in tempo reale per foto e video ed un sensore a 20 Megapixel da 1 pollice Exmor RS rendono probailmente la Sony RX100 VII la migliore compatta in vendita al momento. Ottima per foto sportive o naturalistiche con soggetti in movimenti, il mirino POP-UP EVF permette di avere una rappresentazione effettiva della foto finale per composizione e esposizione. Come già detto la presenza di un sensore da 1 pollice garantisce un’alta qualità delle immagini e dei video, spesso superiore al resto delle compatte in commercio.

Panasonic LUMIX DC-LX100M II

Questa fotocamera spicca per un Obiettivo LEICA DC VARIO-SUMMILUX F1.7-2.8 24-75 mm: una focale davvero eccezionale che consente foto in condizioni di luminosità molto bassa. Il Sensore è un MOS da 21.77 MP, mentre lo schermo LCD è da 3 pollici ma fisso, cosa che rende complicato fare foto con angolazioni particolari. La comodità delle ghiere, il 4K, il mirino LVF e un rapporto qualità/prezzo invidiabile, fanno della LUMIX DC-LX100M II una buona scelta nel panorama delle compatte professionali.

Olympus Stylus TG-6 Tough

A conclusione dell’articolo vi presentiamo quella che è la migliore compatta in circolazione per la fotografia subacquea! Foto e video in 4K, una robustezza molto oltre la media, un ottimo grandangolo e una capacità super macro che vi permetterà di scattare nitidamente anche a 1 cm dal soggetto. Davvero un ottimo prodotto, con un rapporto qualità/prezzo incredibile per il suo tipo di utilizzo.

Come sempre speriamo di esservi stati utili e a presto con il prossimo articolo!
Potete seguirci anche su Facebook sulla nostra pagina I Migliori Acquisti, per tenervi sempre aggiornati sui nuovi articoli.

All rights reserved. Designed by Irene Bertolli