I migliori monopattini elettrici

Il blog dei consigli per gli acquisti
16 Ottobre 2020


I monopattini sono oggi la soluzione più gettonata per spostamenti urbani ad emissioni zero, veloci e agili. La mobilità sostenibile sta prendendo il sopravvento e sempre più persone scelgono il monopattino elettrico per spostarsi. Dì addio alle lunghe code in macchina e all’infinita ricerca di parcheggio nelle città. Pratico da portare anche in treno o in autobus, il monopattino è diventato il miglior alleato di chi vive o si sposta per lavoro in città.

La micromobilità ecosostenibile si sta diffondendo in maniera esponenziale in tutti i centri urbani, non a caso ai tradizionali mezzi di trasporto, come automobili, autobus, motorini e biciclette, oggi si sono aggiunti mezzi di nuova generazione come i monopattini elettrici. Inoltre dal 1 gennaio scorso, grazie ad un emendamento della Legge di Bilancio 2020, è ufficialmente partita la liberalizzazione dei monopattini elettrici, che ora sono equiparati alle biciclette e devono rispettare il Codice della Strada.

I motivi del grande successo sono da attribuire alla crescente attenzione che stanno dimostrando sempre più persone verso la salute del nostro pianeta e che sentono, nel loro piccolo, di dover fare qualcosa. Alimentati a energia elettrica infatti, gli e-scooter, sono praticamente ad emissioni zero. La batteria è facilmente ricaricabile con l’attacco alla corrente e dopo una serie di migliorie, i nuovi modelli sono oggi più robusti e con un ciclo di vita più lungo rispetto ai modelli precedenti.

I monopattini elettrici sono particolarmente apprezzati anche per la loro agilità: la loro dimensione ridotta e la possibilità di essere richiudibili, gli consente di essere facilmente trasportati e difficilmente rimarrai incastrato nel traffico urbano. Insomma, chi usa un monopattino non fa fatica, viaggia più veloce e senza stress.

L'e-mobility sostenibile, fatta di mezzi di trasporto elettrici di tutti i tipi, è il nostro futuro. E la rivoluzione è già cominciata. Perfetto connubio tra praticità e rispetto per l’ambiente, ad un prezzo contenuto, l’e-scooter è oggi la risposta alle tue esigenze.

Per la tua mobilità urbana green di seguito ti proponiamo la lista dei migliori acquisti che puoi fare nel settore, completa di punti di forza e debolezze per ogni monopattino elettrico proposto, il più venduto e le caratteristiche più importanti spiegate in modo semplice ed esaustivo. Potrai così trovare il monopattino giusto per te.

Questa top 10 dei migliori monopattini elettrici oggi in commercio non è una lista in ordine di apprezzamento, sono tutti ottimi prodotti, la differenza la fanno le tue esigenze. Una cosa è certa, il monopattino elettrico che sceglierai, ti porterà più lontano e più velocemente.

1. Ninebot by Segway ES2: il monopattino elettrico più pratico

Il peso complessivo di 12,5 Kg e la facilità di trasporto, fanno di Ninebot by Segway ES2 il monopattino elettrico più pratico tra quelli in commercio. Questo scooter ti consente di guidare su strade più dissestate o al passaggio sopra una buca. Grazie al sistema One Push si piega facilmente e una volta piegato può essere riposto nel bagagliaio o trasportato su mezzi pubblici. Consente di muoversi in città in modo comodo ed efficiente. Raggiunge una velocità di 25 km/h e può percorrere fino a 25 km con una sola ricarica. E’ dotato di Cruise Control per percorrere comodamente anche lunghe distanze, senza dover tenere girata la manopola del manubrio. Si tratta di uno dei monopattini elettrici dal costo più elevato.

2. Razor E300: il monopattino elettrico economico

Razor E300 si presenta come un monopattino elettrico dal design e dalle linee più sportive. Meno compatto e non pieghevole, è però un prodotto di ottima fattura. È molto robusto, veloce e stabile anche sull’erba o su superfici sconnesse perché dotato di pneumatici da 22,5 cm extra large per una perfetta aderenza. Raggiunge una velocità di 24 km/h e garantisce un’autonomia di 40 minuti. Questo scooter è dotato di un freno anteriore manuale ed acceleratore a manopola che ti permette un maggior controllo del veicolo. Supporta un peso fino a 100 kg ed è adatto per muoversi agevolmente tra il traffico cittadino e piacevole anche per una gita fuori porta.

3. BEEPER FX1000: il monopattino elettrico fuoristrada

Se sei alla ricerca di un monopattino elettrico che possa girare ovunque, Beeper FX1000 ti permetterà di guidare in terreni solitamente inaccessibili ai classici modelli e di muoverti su qualsiasi tipo di superfici. Questo è un vero mezzo per i tuoi percorsi off-road. Si tratta di un monopattino robusto, affidabile e confortevole. Dotato di pneumatici a rampone e di un sedile, che può anche essere rimosso, può raggiungere una velocità di 25 km/h e percorrere fino a 30 km di strada con una ricarica. E’ pieghevole e potrete portarlo sempre ovunque. Un pò più pesante degli altri modelli e quindi non pienamente adatto al trasporto su mezzi pubblici.

4.Takira Tank Type 800TT: il monopattino elettrico più veloce

Il grintoso motore di cui è dotato consente allo scooter elettrico di raggiungere fino a 40 km/h di velocità con un'autonomia di 25 km. E’ stato progettato per garantire il massimo livello di sicurezza, senza rinunciare a prestazioni elevate e comfort di guida. Pieghevole, è dotato di due specchietti laterali, parafanghi e pneumatici da strada per una tenuta di strada ottimale. Dispone di un sedile amovibile e regolabile super confortevole adatto anche per i viaggi più lunghi. Provvisto di un cestino posteriore utile per trasportare borse ed oggetti in tutta sicurezza. Per poterlo guidare però sono necessari almeno 16 anni di età, è obbligatorio il casco ed è soggetto ad immatricolazione ed assicurazione.

5. Ninebot by Segway Max G30: il monopattino elettrico più performante

Nonostante pesi 18 kg e quindi risulti essere meno comodo per essere trasportato, Ninebot by Segway MAX G30 è il più performante. Si tratta di uno dei mezzi di trasporto alternativi più comodi e innovativi in commercio. Si piega in meno di un secondo ed è stato pensato per ridurre al minimo l’ingombro. L’autonomia dichiarata è di 65 km ed è ottimo per spostamenti giornalieri urbani anche piuttosto lunghi. La struttura è robusta e la pedana per l’appoggio dei piedi è larga. I pneumatici da 10’’ ammortizzati, permettono di guidare con maggiore stabilità e prestazioni sulla maggior parte dei terreni. Il mezzo riesce a salire superfici con pendenza di circa 20%. Il manubrio è regolabile in altezza, completo di display a colori integrato.

6. Xiaomi Mi Essential: il monopattino elettrico più venduto

Xiaomi Mi Essential è al primo posto come monopattino elettrico più venduto. Il monopattino è molto intuitivo, riuscirete a padroneggiarlo già dopo pochi minuti. Può raggiungere una velocità massima di 25 km/h e ha un’autonomia di 20 km. È dotato di un display integrato per un comodo e veloce monitoraggio della velocità, della percentuale di carica residua e della modalità di navigazione. È molto stabile sia a basse che ad alte velocità. La frenata è buona e modulabile, permette di fermarsi completamente in qualche metro. Viene dato in dotazione un lucchetto, ma non fateci troppo affidamento. E’ sicuramente utile per lasciare il monopattino fuori vista giusto per qualche minuto, ma è troppo grande e non passa attraverso la ruota a causa del freno a disco. Le ruote da da 8,5" lo rendono leggermente rigido se l'asfalto è un po' sconnesso oppure c'è il pavé.

7. Xiaomi Mi M365 Pro: il monopattino elettrico dal miglior rapporto qualità/prezzo

Xiaomi Mi M365 Pro è la versione aggiornata e migliorata del modello precedente Xiaomi Mi M365. Prodotto di alta tecnologia e buona qualità, è un’ottima soluzione per andare a lavoro o per semplice hobby. Le differenze con il modello base, che è diventato tanto popolare, sono poche ma una è degna di nota. Questo scooter è dotato di un pacco batterie che gli permette un’autonomia di 45 km per una velocità sempre fissata a 25 km/h. Si tratta di un monopattino elettrico robusto e compatto, facile da guidare. E’ possibile attivare e disattivare l’antifurto da smartphone.

8. Ninebot by Segway ES1: il monopattino elettrico più pratico

Ninebot by Segway ES1 per praticità e facilità di trasporto è il monopattino elettrico ideale per i tuoi spostamenti in città. Il suo peso è stato ridotto fino a 11.3 kg permette una fantastica mobilità urbana. Le performance sono comunque in linea con gli standard degli altri scooter, è perciò possibile percorrere una distanza di 25 km per una velocità massima di 25 km/h. Grazie al sistema One Push, si piega facilmente e può essere infilato in uno zaino o in una valigia e/o trasportato molto facilmente sui mezzi pubblici senza fatica.

9. Revoe Tech Street Motion: il monopattino elettrico più leggero ed economico

Si tratta di un marchio relativamente giovane che in quanto a monopattino elettrici ha voluto puntare su due fattori, la praticità e la leggerezza. Questo è un modello dedicato a chi ha piccole percorrenze da effettuare e soprattutto a chi si muove in città ed utilizza i mezzi pubblici. Può viaggiare ad una velocità massima di 16 km/h ed ha un’autonomia massima di 15 km con una sola ricarica di 3 ore. E’ piccolo, si piega in un secondo e pesa solo 9,5 Kg, quindi molto leggero e non ingombrante durante il sali e scendi dai mezzi di trasporto. E’ ideale anche per chi si vuole avvicinare al mondo dei monopattini elettrici senza spendere tanto, ma lo vuole prima provare e verificare se sia davvero la chiave di svolta per il miglioramento della propria mobilità nei centri urbani. Si tratta di uno scooter essenziale, ma non per questo banale nelle sue prestazioni.

10. MAGICELEC KK8.5 il monopattino elettrico più potente

Magicelec KK8.5 è il monopattino ideale per chi abita in zone trafficate e desidera rendere gli spostamenti più agili e veloci. Si tratta di un monopattino di tutto rispetto che non tradisce gli standard di qualità dei suoi competitors. Il design è molto curato, è dotato di uno schermo LCD, entrambe le ruote sono ammortizzate, pesa circa 12,5 kg ed è molto resistente. Raggiunge una velocità massima di 30 km/h ed ha una autonomia di 30 km. La particolarità di questo scooter è la portata, infatti è stato studiato e progettato per portare un peso massimo di 120 kg.

Come sempre speriamo di esservi stati utili e a presto con il prossimo articolo!
Potete seguirci anche su Facebook sulla nostra pagina I Migliori Acquisti, per tenervi sempre aggiornati sui nuovi articoli.

All rights reserved. Designed by Irene Bertolli